Per patate, porri, cipolle, legna… I sacchi raschel sono la soluzione ideale per insaccare il tuo prodotto ed esaltarne la bellezza e la freschezza.
Puoi scegliere tra due tipologie di sacco, in base alla modalità di insacchettamento prescelta: il sacco singolo, con o senza laccio di chiusura, è utilizzato da chi insacca manualmente il suo prodotto; il sacco in bobina continua contribuisce ad ottenere un notevole abbattimento dei costi di trasformazione essendo destinato all’impiego su macchine insacchettatrici automatiche.

La rete tessuta raschel garantisce una particolare copertura del prodotto insaccato ed il massimo risultato in termini di lucentezza e colore.

Possiamo fornire queste tipologie di sacchi in un‘ampia gamma di misure, di colori e di versioni, che vanno dalla tessitura a richiesta del tricolore italiano al centro del sacco, realizzabile sia sul sacco singolo che in bobina, alla possibilità di dotare il sacco singolo del laccio di chiusura alla bocca, soluzione che permette il confezionamento del prodotto anche a chi non possiede l’attrezzatura per cucire.

A richiesta è possibile personalizzare il sacco con l’applicazione di una fascia centrale personalizzata stampata fino a 8 colori con il marchio del cliente e acquistare il filato cucirino e la bandella di politene per la cucitura del sacco alla bocca.

I sacchi singoli sono venduti in balle da 1000 o 2000 pezzi.

Su richiesta possono essere realizzati in PLA (materiale biocompostabile)



Caratteristiche principali
  • Per patate, porri, cipolle, legna
  • Sacco singolo o sacco in bobina
  • Ampia gamma di misure, di colori e di versioni
  • Pacchi da 1000 o 2000 pezzi.

Reti idonee al contatto con generi alimentari e conformi alle normative europee

Tutti i prodotti sono realizzati con materiali e coloranti atti alla lavorazione e al confezionamento di prodotti alimentari e conformi alle normative europee. Tutta la nostra rete prodotta è riciclabile al 100% ed è idonea al contatto con generi alimentari.